Iscriviti

  • 5 - 7 luglio 2024

Un trekking da sogno immersi nel cuore pulsante delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità UNESCO dal 2009. Cammineremo tra montagne aspre e selvagge in una delle zone meno antropizzate delle Dolomiti. Compiendo il periplo della catena delle Marmarole, ammireremo l’Antelao Re delle Dolomiti e simbolo del Cadore ed il Sorapiss che domina Cortina.

“..le Marmarole care al Vecellio,
rifulgan, palagio di sogni,
eliso di spiriti e di fate..”

— tratto da “Ode al Cadore” di Giosuè Carducci

 

Iscrizioni entro il 20 giugno 2024.
Conferma al versamento della caparra di 75€.


Iscriviti

Il trekking in numeri

  • Zona
    Marmarole
  • Dislivello
    +2650m
  • Sviluppo
    40Km
  • Durata
    3 giorni
  • Prezzo
    da 150€ a persona
  • Impegno
  • Tecnica
    Escursionistico (E)

Ritrovo e partenza

Posizioni dettagliate presenti nella mail di conferma iscrizione.
  • Ritrovo
    Affi
  • Partenza
    Auronzo di Cadore
  • Programma

    Giorno 1 – Auronzo di Cadore al rif. Chiggiato

    Partiremo a monte di Auronzo di Cadore, dal monte Agudo ed in breve saremo già immersi nel suggestivo pian dei Buoi ed avremo fin da subito delle visuali privilegiate sulle dolomiti d’Oltrepiave, Cridola e sugli spalti di Toro. Un paio di rifugi lungo il sentiero e giungeremo quindi all’ottimo rif. Chiggiato dove passeremo la prima serata e notte.

    Sviluppo 14Km, salita 1000m, discesa 600m (5-6 ore di cammino)

     

    Giorno 2 – rif. Chiggiato al rif. S.Marco

    Scenderemo subito in val d’Oten e seguendo il corso dell’omonimo torrente transiteremo dalla capanna degli Alpini e da lì una bella salitina ci porterà verso il rif.Galassi e la Forcella Piccola (2120m).
    Saremo quindi sotto le pendici del versante nord dell’Antelao, il Re delle Dolomiti, avremo veramente di che rifarci gli occhi.
    Un bel sentiero in mezza costa ci porterà quindi all’accogliente rif. S.Marco per il pernotto.

    Sviluppo 14Km, salita 1000m, discesa 1000m (5-6 ore di cammino)

     

    Giorno 3 – rif. S.Marco a Palu S.Marco

    Oggi salita alla Forcella Grande (2255m), che farà da cancello ad una valle glaciale contornata da mitiche cime, torri e torrioni, tra i quali la famosa Torre dei Sabbioni.
    Poi la discesa in val d’Ansiei inoltrandoci nuovamente in bosco, non un bosco qualsiasi ma la foresta di Somadida per giungere infine a Palù S.Marco per un meritato terzo tempo.

    Sviluppo 12Km, salita 650m, discesa 1200m (5-6 ore di cammino)

  • Cosa portare

    – scarpe da trekking o scarponi da montagna (obbligatorio)
    – abbigliamento adatto alla stagione e alla quota (obbligatorio)
    – giacca antivento e anti-pioggia. Maglione o pile, cappello. T-shirt, Calze e intimo di ricambio (obbligatorio)
    – bottiglia o borraccia con almeno 1,5l di acqua (obbligatorio)
    – sacco lenzuolo e ciabatte
    – crema solare, cappellino ed occhiali da sole



    Visita la sezione materiale nella pagina Informazioni per ulteriori dettagli e consigli.
  • Incluso nella quota

    Servizio delle guide (organizzazione e accompagnamento da parte di due Accompagnatori di Media Montagna, Collegio Guide Alpine del Veneto)

  • Non incluso

    Il costo non comprende vitto e alloggio nei rifugi.
    – Rif. Chiggiato, mezza pensione 60€ o 56€ per i soci CAI
    – Rif. S.Marco, mezza pensione 60€

  • Altri dubbi?

     

     


    Non trovi la risposta che cercavi?
    Visita la sezione Informazioni.

Iscriviti all'evento

Riceverai una e-mail di riepilogo con tutti i dettagli e ti terremo aggiornato sull'evento.
Ottimo la tua prenotazione è stata inoltrata 🤩
Riceverai una mail riepilogativa all'indirizzo che hai indicato.
Se hai dubbi contattami via WhatsApp al 324 130.4718
C'è stato un problemino con la prenotazione 😭 Contattami pure al 324 130.4718
Grazie.